Grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4

Cancro alla prostata: nuovi trattamenti mirati

Prostatite Che tipo di malattia. e trasferita in un

Il tumore alla prostata è una patologia caratterizzata dalla proliferazione incontrollata delle cellule prostatiche.

Oggi giorno infatti esistono svariate grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 opzioni di trattamento per questo tipo di tumore. Tuttavia, ciascuna di queste opzioni terapeutiche è caratterizzata da specifici benefici e complicanze. È molto importante che un paziente che riceve una diagnosi di tumore alla prostata si rivolga ad un urologo esperto ed obiettivo che lo affianchi e lo consigli nella maniera più appropriata per la scelta del miglior trattamento possibile.

Tale trattamento deve essere commisurato alla gravità della malattia e personalizzato in base ad ogni specifico caso clinico. Una volta diagnosticato, il tumore alla prostata è una malattia in grado di determinare modifiche sostanziali nella vita di una persona. Ogni paziente si troverà nella condizione di prendere delle decisioni riguardanti i possibili trattamenti, le cui conseguenze possono ripercuotersi drasticamente sia sulla propria vita che su quella dei suoi familiari.

Ogni anno in Italia viene diagnosticato un tumore alla prostata in più di 70mila uomini : ciascuno di questi dovrà prendere decisioni molto personali ed individualizzate riguardo le opzioni di trattamento e subire modifiche del proprio stile di vita. La prostata è una ghiandola avente la forma simile ad una castagna. Si trova sotto la vescica e davanti al retto. Il retto si trova appena dietro la prostata e la vescica.

Lateralmente alla prostata decorrono i nervi che controllano la funzione erettile. Le possibili complicanze di un trattamento radicale per il cancro alla prostata incidono in maniera molto negativa sulle funzioni sessuali, urinarie ed intestinali.

Questa complicanza ha conseguenze molto negative ed invalidanti sulla vita dei pazienti. La causa della disfunzione erettile è la lesione dei nervi erigendi che decorrono molto vicini alla prostata. Tali nervi possono essere danneggiati sia dalla chirurgia che dalla radioterapia.

Come conseguenza, il paziente continuerà ad avere il desiderio sessuale ma sarà impossibilitato a raggiungere una erezione. Il tumore alla prostata grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 il tipo di tumore più frequente nel sesso maschile: in Italia un uomo su otto ne è affetto. Gli uomini che hanno un parente di primo grado padre, fratello o figlio con una storia di tumore alla prostata hanno una probabilità due volte superiore di sviluppare questa patologiamentre per quelli con due o più parenti questo rischio si quadruplica.

Il rischio è ancora maggiore se i familiari affetti ricevono la diagnosi in giovane età. Anche se la genetica riveste un ruolo fondamentale, anche fattori sociali ed ambientali, come la dieta e lo stile di vita hanno la loro importanza. Al contrario, alcuni studi hanno dimostrato che una vita sessuale intensa abbia invece un ruolo protettivo.

Nonostante il progresso scientifico allo stato attuale non sono disponibili strategie di prevenzione per il cancro alla prostata. Lo scopo di un programma di screening è quello di diagnosticare una determinata malattia in uno stadio precoce, prima che i suoi sintomi si manifestino. Il PSA è un enzima prodotto dalle cellule prostatiche che espleta la funzione di scindere dei legami chimici nel liquido seminale. Questo enzima ha un importante ruolo per la fertilità maschile. Il PSA è prodotto solo dalla prostata ed una sua elevazione nel sangue indica inequivocabilmente la presenza di una patologia prostatica.

Pertanto, basandosi solo sulla valutazione del PSA non è possibile stabilire con precisione quale patologia di fondo ha determinato un aumento di questo marcatore nel sangue. Il livello grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 PSA inoltre è influenzato anche dalle dimensioni della prostata. Nei due terzi dei casi, eseguendo una biopsia prostaticanon viene diagnosticato un tumore negli individui che presentano livelli di PSA compresi tra 4 e Livello di PSA molto elevati indicano con buone probabilità la presenza di un tumore alla prostata.

Per questo, quando il livello di PSA è alto, è indispensabile eseguire una biopsia della prostata per confermare od escludere la presenza di un tumore alla prostata. Il PSA circola nel sangue in due diverse forme: libero o legato alle proteine del sangue. Alcuni studi hanno dimostrato che le cellule prostatiche tumorali producono PSA in forma legata alle proteine: quindi, una quota più bassa di PSA libero rispetto al PSA totale è sospetta per un adenocarcinoma prostatico.

La prostata sana ha una consistenza molle, come la zona della mano tra palmo ed il pollice. Un tumore alla prostata è duro, asimmetrico e, nei casi avanzati, di consistenza simile alla pietra. Gli individui considerati ad alto rischio storia familiare positiva e individui di razza nera dovrebbero iniziare i controlli di screening a partire dai 45 anni. Altri individui a rischio sono i soggetti il cui valore grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 PSA a 40 anni è superiore ad uno.

Tali individui dovrebbero eseguire un dosaggio del PSA ogni due anni grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 40 ai 50 anni ed annualmente dopo i 50 anni. I contrari, invece, ritengono che, considerato il fatto che la maggior parte dei tumori della prostata si sviluppa molto lentamente e non ha un carattere aggressivo, in un numero cospicui di casi gli effetti secondari del trattamento superino i benefici derivanti dalla diagnosi precoce.

Nella fase iniziale del tumore alla prostata, la maggior parte dei uomini non avverte alcun sintomo. In alcuni casi, tuttavia, possono essere presenti uno o più dei seguenti sintomi:. È bene sottolineare che tutti questi sintomi sono aspecifici e possono dipendere anche da altre malattie. Pertanto è fondamentale rivolgersi ad un esperto urologo per ricevere una precisa diagnosi. Tramite questo esame, eseguito sotto guida ecografica, si utilizza un sottile ago per prelevare dei piccoli campioni di tessuto prostatico.

La biopsia prostatica pur comportando piccolo disagi, viene effettuata in regime ambulatoriale. In condizioni normali, le cellule prostatiche, similmente alle altre cellule del nostro corpo, si riproducono e muoiono di continuo. Ogni nuova cellula della prostata che viene generata nel normale ciclo di riproduzione cellulare ha la stessa forma e le stesse dimensione delle altre. Le cellule tumorali hanno invece un aspetto differente. Il grado del tumore indica quanto le cellule tumorali sono differenti dalle cellule normali.

Il sistema di classificazione di Gleason include cinque diversi gradi che indicano il grado di differenziazione cellulare, ossia quanto le cellule tumorali differiscano dal loro corrispettivo normale. Il grado 1 indica che le cellule prostatiche tumorali hanno un aspetto molto simile alle cellule normale, mentre il grado 5 sta a significare che le cellule hanno un aspetto completamento differente. Il medico che esamina i campioni di biopsia prostatica si chiama anatomo-patologo, o semplicemente patologo.

È proprio il patologo il medico che attribuisce al campione di biopsia prostatica il grado di Gleason. Per ogni biopsia vengono assegnati due gradi Gleason, uno relativo al grado Gleason del modello cellulare più frequente nel campione e un secondo grado di Gleason al secondo modello più frequente. I linfonodi pelvici sono alcuni degli organi vicini alla prostata che possono essere interessati dalla diffusione metastatica delle cellule prostatiche tumorali.

Questo avviene perché le cellule tumorali diffondono tramite il sistema linfatico, un sistema circolatorio simile a quello sanguigno che trasporta le cellule che combattono le infezioni. Nel corso di un intervento chirurgico di prostatectomiai linfonodi vengono rimossi e successivamente esaminati per determinare la presenza di cellule tumorali.

Per il cancro alla prostata sono disponibili varie opzioni di trattamento, grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 delle quali è caratterizzata da una diversa aggressività, invasività ed incidenza di effetti collaterali. Tale decisione si basa prevalentemente su una combinazione di fattori clinici e psicologici. Nella maggior parte dei casi un individuo a cui viene diagnosticato un carcinoma prostatico ha una lunga aspettativa di vita, pertanto la decisione terapeutica rivestirà una fondamentale importanza ed i suoi effetti avranno importanti conseguenze.

Quando un tumore alla prostata viene diagnosticato in uno stadio molto iniziale, gli effetti collaterali di un trattamento radicale superano i benefici. Infatti, i pazienti che scelgono la sorveglianza attiva non si sottopongono subito ad un trattamento radicale quale un intervento chirurgico o la radioterapia, ma scelgono di rimandarlo il più tardi possibile, evitando in questo modo anche le complicanze ed i costi legati ad un trattamento radicale. La sorveglianza attiva si basa su un attento controllo del paziente volto ad individuare segni di progressione del tumore.

Ogni sei mesi si effettuano un dosaggio del PSA ed grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 visita urologica grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 esplorazione rettale e viene eseguita annualmente una biopsia prostatica.

Il trattamento curativo, chirurgico o radioterapico, viene prontamente eseguito se dai controlli si evince una progressione del tumore. Il trattamento chirurgico consiste nella prostatectomia radicaleossia la completa rimozione della prostata e delle vescicole seminali. Viene eseguito nella fase precoce della malattia quando il tumore è ancora confinato alla prostata.

Il tipo di prostatectomia più frequentemente eseguito è la prostatectomia radicale retro pubica. Tale catetere rimane solitamente per circa 10 giorni. È possibile grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 una tecnica nerve sparing sia tramite accesso retro pubico che laparoscopico.

A prescindere dal tipo di tecnica chirurgica, la prostatectomia è gravata dalle seguenti possibili complicanze :. Pertanto risulta fondamentale la scelta di un chirurgo esperto che opera in una struttura adeguata.

Ultimamente la tecnica robotica viene propagandata come il miglior tipo di trattamento chirurgico. La prostatectomia robotica è gravata dalla stessa incidenza di complicanze della prostatectomia retro pubico tradizionale. A prescindere dal tipo di radioterapia esterna, solitamente vengono svolte circa 30 sedute dilazionate nel tempo in modo da diluire grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 dose delle radiazioni.

Questi semi vengono inseriti attraverso il perineo tramite dei piccoli aghi metallici. Dopo un anno il materiale radioattivo si degrada ed i semi che rimangono diventano innocui.

Paragonata alla radioterapia esterna, la brachiterapia è meno frequentemente usata. Questa tecnica ha comunque il vantaggio di essere eseguita in una singola seduta di trattamento. Pertanto è opportuno scegliere un radioterapista esperto che lavora in una struttura specializzata. Entrambe le opzioni di trattamento sono ampiamente utilizzate in tutto il mondo grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 la terapia del carcinoma prostatico.

I risultati sono soddisfacenti per entrambe le metodiche soprattutto negli stadi precoci, mentre la chirurgia si è dimostrata superiore alla radioterapia per le forme più avanzate del carcinoma prostatico. Le complicanze, come già detto, sono strettamente connesse alla esperienza del centro presso cui viene eseguito il trattamento. La chirurgia e la radioterapia rappresentano oggigiorno il trattamento standard per il tumore alla prostata.

Tuttavia esistono altre opzioni di trattamento meno diffuse ma che hanno dimostrato una certa efficacia. La Crioterapiaanche conosciuta come criochirurgia o crioablazione, è un tipo di trattamento praticato già da diversi anni.

Successivamente vengono introdotti un gas contenente argon o azoto liquido al fine di determinare la morte delle cellule prostatiche tumorali per congelamento. Nel corso degli anni, sono state apportate varie migliorie tecniche per migliorare i risultati di questa procedura e per ridurne gli effetti collaterali, tuttavia, sia i tassi di disfunzione erettile che quelli di incontinenza urinaria rimangono alti ed i risultati oncologici non sono sovrapponibili a quelli della chirurgia e della radioterapia.

Tramite questa procedura, le cellule della prostata muoiono per il riscaldamento. Viene grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 nel retto del grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 una sonda che genera ultrasuoni che vengono indirizzati verso la prostata.

Questo tipo di terapia è praticabile nei casi molto precoci di tumore prostatico. Pertanto devono essere eseguite sia una biopsia perineale con almeno 24 prelievi che una risonanza magnetica multiparametrica.

Questo perché bisogna essere assolutamente certi che il tumore prostatico sia monofocale. Il paziente che si sottopone a grado cancro alla prostata testicoli rimosso 4 focale deve seguire una accurata sorveglianza dopo il trattamento. In attesa di risultati di lungo termine, la terapia focale è attualmente considerata sperimentale.

Questo combustibile è il testosterone, il principale ormone maschile. La terapia ormonale viene definita anche con altri termini sinonimi quali ormonoterapia, deprivazione androgenica o soppressione androgenica. La maggior parte delle cellule tumorali risponde alla soppressione del testosterone.