Il cancro della prostata può essere lì in un bagno

Tumore della prostata: novità in terapia

Prostata massaggio nonna

Logout Logout Iscriviti. Passa al contenuto. Collegamenti Rapidi. Se dovessero sorgere domande o ambiguità, favorite rivolgervi alle consulenti specializzate della Linea cancro.

Numero gratuito 11 88 11 oppure e-mail helpline krebsliga. Cordiali saluti dalle moderatrici. E spesso si tratta di casi in cui se il tumore fosse stato scoperto prima si sarebbe ancora potuto fare qualcosa, ma purtroppo era già troppo tardi. I decessi di persone care ci toccano profondamente e sono momenti Il cancro della prostata può essere lì in un bagno per via della tristezza, certamente, ma anche perché non ce ne si fa una ragione e talvolta per la rabbia.

La questione della diagnosi precoce, o più precoce, che avrebbe permesso a queste persone di sopravvivere più a lungo, riaffiora spesso. E come sta succedendo a Lei, queste situazioni possono spingerci a interrogarci anche sulla nostra salute. Cosa fare per rimanere sani? E come individuare precocemente un eventuale tumore? Nelle persone della Sua età, le raccomandazioni riguardano essenzialmente la prevenzione e lo stile di vita: sport, tabagismo, alcol, peso corporeo, protezione dai raggi UV, protezione dal radon, ecc.

Agli uomini è raccomandata la diagnosi precoce del cancro intestinalema solo a partire dai 50 anni. Il cancro della prostata può essere lì in un bagno gli altri tipi di cancro non esistono raccomandazioni formali sulla diagnosi precoce. Purtroppo la diagnosi precoce sistematica screening di determinati tipi di cancro non è opportuna, poiché non comporta necessariamente una diminuzione della mortalità nella popolazione cui è destinata. Per alcuni tipi di cancro il dibattito è ancora in corso.

Indipendentemente dagli esami di diagnosi precoce, tuttavia, noi siamo perfettamente in grado di fare qualcosa osservando il nostro corpo e prestando attenzione a eventuali cambiamenti: in questo caso non bisogna esitare a consultare un medico. I sintomi sono variabili e dipendono dal tipo di cancro e dalla sua estensione.

Se per esempio nella Sua famiglia ricorre con una certa frequenza la stessa forma di cancro o un tumore compare in età piuttosto giovane prima dei 40 o 50 anninon esiti a chiedere consiglio al Suo medico. Oltretutto, la diagnosi precoce non è sempre efficace. Ma possiamo comunque contrastarla adottando Il cancro della prostata può essere lì in un bagno stile di vita sano secondo le raccomandazioni, attenendosi alle raccomandazioni sulla diagnosi precoce quando ci sono e sorvegliando il nostro corpo alla ricerca di eventuali sintomi.

Se ha ancora domande non esiti a porcele o a prendere contatto con la Sua Lega cantonale o regionale o la Linea cancro. Al mio compagno, che ha 69 anni, un anno fa è stato diagnosticato il cancro della prostata. Gli è stato diagnosticato perché il valore PSA era salito e, più che altro, perché la prostata era molto ingrossata e di notte doveva alzarsi fino a 8 volte per andare in bagno. Un anno fa il valore del PSA era a 8. Sono stati fatti 12 prelievi per la biopsia.

Nel settembre è stato Il cancro della prostata può essere lì in un bagno alla riduzione della prostata che ora è molto più piccola e lui ha molto meno disturbi, infatti adesso deve alzarsi solo circa 3 volte a notte per andare alla toilette. Oggi, sei mesi dopo, in seguito a un nuovo controllo il valore del PSA è salito a 3,6! Non è forse un aumento estremamente rapido in soli sei mesi? Pertanto ho spinto il mio partner ad andare da un altro medico e fare subito una biopsia, per poter agire immediatamente e lottare contro il tumore.

So che in queste situazioni non si dovrebbe mettere pressione, visto che anche lui ha paura. Ma i miei genitori sono morti di cancro e io ho gli incubi per Il cancro della prostata può essere lì in un bagno motivo.

La prego di scusarmi. Cordiali saluti Risposta del PD Dr. Aurelius Omlin Il Suo partner ha un tumore della prostata. Negli ultimi mesi il suo stato di salute e i disturbi sono cambiati diverse volte. In seguito alla diagnosi differenziale il Suo partner, insieme al medico curante ha deciso di sottoporsi ad una TURP resezione endoscopica della prostata. Il PSA è un indicatore del tumore della prostata, ma anche di infiammazioni e di un ingrossamento benigno iperplasia della prostata.

Pertanto, tale parametro da solo non è adatto a valutare la situazione. Dopo essere calato, il valore del PSA è nuovamente salito nelle ultime settimane. Con valori del PSA inferiori a 10 è improbabile che si sviluppino delle metastasi.

Riguardo al valore del PSA, è importante che venga possibilmente sempre determinato dallo stesso laboratorio, poiché le analisi svolte in laboratori diversi possono dare valori leggermente diversi. Sarebbe consigliabile rivolgersi al sostituto del primario curante, perché questi potrebbe avere accesso ai documenti esistenti e stabilire il da farsi. Cordiali saluti. Medicamenti Prostagutt, agosto PSA 7,0.

Fine marzo PSA 2,1. Nel frattempo frequenti episodi di sciatalgia. Ecografia e palpazione eseguite. Compresse: Spasmo Uredin, controllo dopo Il cancro della prostata può essere lì in un bagno mesi. Purtroppo PSA 53, la settimana dopo 47,1. Estesa metastasi ossea. Decisione: radioterapia, terapia ormonale ablativa come terapia sistemica. Siamo scioccati e anche disorientati. Per questo poniamo le seguenti domande: 1.

Oppure la diagnosi andrebbe ulteriormente confermata da altri esami, come una TC o una MRT del bacino? Dovrebbe essere lo standard di riferimento, sappiamo che viene esaminato il metabolismo osseo. Ma nello stesso tempo non ha una grande specificità: infiammazioni, artrosi, alterazioni ossee possono apparire come metastasi.

Non abbiamo idea di cosa fare. I risultati degli esami giustificano una radioterapia associata a terapia ormonale? Saremmo molto lieti di una Sua risposta, per capire meglio la situazione e poter Il cancro della prostata può essere lì in un bagno una decisione.

Grazie mille. Aurelius Omlin Lei è preoccupata per Suo marito. Il suo stato di salute è molto peggiorato in breve tempo.

Entrambi siete disorientati e scioccati dalla nuova situazione. Pertanto preso da solo è un parametro inadeguato per valutare la situazione. La diagnosi e la terapia del carcinoma prostatico sono state studiate approfonditamente e vengono eseguite secondo linee guida oncologiche.

Le tecniche diagnostiche per immagini sono impiegate in presenza di indicazioni specifiche. Sembrerebbe che Suo marito, oltre che a una scintigrafia, sia stato sottoposto anche a una tomografia computerizzata TC.

Le informazioni di PSA, scintigrafia e TC di solito sono sufficienti per confermare la diagnosi di metastasi ossee. In sintesi, purtroppo è probabile che sia una recidiva PSA 53, metastasi ossea del carcinoma prostatico già noto con interessamento delle ossa. Gli uomini in procinto di ricevere una terapia ormonale devono essere incoraggiati a modificare il proprio stile di vita: fare regolare attività fisica, smettere di fumare, ridurre il consumo di alcolici, normalizzare il peso.

Nel caso di Suo marito, a mio avviso sarebbe indicata anche una valutazione oncologica. Sono descritte alterazioni osteolitiche-osteoblastiche nella metastasi; soprattutto la componente osteolitica Il cancro della prostata può essere lì in un bagno indicare un elemento più aggressivo del cancro della prostata.

Una valutazione chiara della situazione di Suo marito richiederebbe la consultazione di tutti gli atti clinici. Suo marito ha sempre la possibilità di chiedere un secondo parere presso un centro oncologico. Per fortuna non sono state trovate metastasi.

Ho 74 anni e mi piace fare sport. Sono tutte questioni che per un profano mi sembrano difficili, anche perché ne so troppo poco di questi trattamenti. Potreste aiutarmi e consigliarmi in merito? Cordiali saluti Risposta di PD Dr. Nella terapia del cancro della vescica generalmente collaborano medici specializzati in urologia, oncologia e radioncologia. Lo scopo è quello di proporre e offrire la migliore terapia possibile nella situazione specifica.

Solo quando i medici specialisti Le avranno spiegato dettagliatamente i vantaggi e gli svantaggi dei diversi metodi di trattamento tenendo conto della Sua situazione individuale, Lei potrà prendere una buona decisione assieme ai medici.

Entrambe le varianti di operazione hanno vantaggi e svantaggi e richiedono buone informazioni e consulenza urologiche. Affinché questo tipo di trattamento abbia successo, devono essere soddisfatte diverse condizioni e anche questa opzione richiede approfonditi chiarimenti.

Vista la complessità della situazione e delle conseguenze delle decisioni, che in questa sede possono essere solo accennate, Le consiglio di rivolgersi alla squadra di medici che La sta curando e chiedere una seconda opinione presso un centro tumori di maggiori dimensioni coinvolgendo esperti di urologia, oncologia e radioncologia. Le faccio tanti auguri. In modo particolare, vorrei sapere se il fatto che il valore del PSA nelle ultime analisi sia aumentato, è sinonimo che gradualmente è destinato ad arrivare al fatidico 0,20?

Quale potrebbero i motivi di questa variazione del PSA ultimamente vado molto in bicicletta, ci sono controindicazioni? Aurelius Omlin è comprensibile che abbia vissuto come una minaccia il rialzo, benché molto lieve, del PSA.

Personalmente proporrei di ricontrollare il PSA tra settimane e di inviare il campione di sangue prelevato allo stesso laboratorio che ha eseguito le analisi finora. Variazioni dei valori del PSA sono possibili a livelli molto bassi come quelli da Lei descritti e sono dovuti a cause tecniche.

In considerazione della Sua età, consiglierei di reagire al più presto, qualora i valori del PSA continuassero ad aumentare. Per una valutazione conclusiva della Sua situazione occorrerebbe prendere visione di tutti gli esiti clinici andamento del PSA, resoconto chirurgico, referto patologico. La summenzionata valutazione si basa sulle informazioni da Lei fornite e potrebbe essere incompleta. Le consiglio di sottoporre le Sue domande alla Sua équipe curante e di esternare le Sue perplessità e i Suoi timori.

Con i migliori saluti. Come devo procedere?