Il trattamento del cancro alla prostata

Quali sono le nuove opzioni terapeutiche per il trattamento del tumore alla prostata?

Quanta candele zinco prostatilen

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc.

Sono link cliccabili per questi studi. La maggior parte dei pazienti con carcinoma della prostata metastatico soffre in il trattamento del cancro alla prostata diversa dal dolore, dalle fratture da compressione dei corpi vertebrali, dalle fratture patologiche e dalla compressione del midollo spinale.

Per prevenire queste condizioni, possono essere usati farmaci del gruppo bifosfonato acido zoledronico. Per il sollievo del dolore causato da metastasi ossee, è il trattamento del cancro alla prostata utilizzare radioterapia a distanza, trattamento con radionuclidi Str, Saanalgesici, glucocorticoidi.

La compressione del midollo spinale è un'emergenza che richiede la nomina di un trattamento ormonale se non è prescritto in precedenzal'uso di glucocorticoidi, la radioterapia e in alcune situazioni di decompressione rapida. Questa complicazione si verifica sia nelle forme acute che croniche. Nei pazienti a cui il trattamento ormonale non ha aiutato, è possibile eseguire TURP della prostata.

Inoltre, il trattamento chirurgico è indicato in caso di ematuria massiva con una fonte nel collo della vescica e della prostata. TUR deve essere eseguita con cautela a causa dell'alto rischio di sviluppare incontinenza urinaria. La compressione dell'uretere con compromissione dell'efflusso urinario dai reni è solitamente il risultato di un'invasione tumorale o di una metastasi nei linfonodi regionali. Manifestazioni cliniche di ostruzione dell'uretere - dolore da azotemia, reazione settica o idronefrosi asintomatica.

Il trattamento del cancro alla prostata cancro alla prostata dipende in larga misura il trattamento del cancro alla prostata stato somatico del paziente. Con idronefrosi unilaterale asintomatica e adeguate riserve funzionali del rene controlaterale, è possibile l'osservazione dinamica.

In altri casi, dato che il posizionamento dello stent retrogrado è spesso impossibile, il principale metodo di trattamento è la nefrostomia per puntura. Il trattamento antiandrogenico del cancro alla prostata cancro alla il trattamento del cancro alla prostata di solito non salva i pazienti per molto tempo.

Il trattamento del cancro alla prostata della terapia del cancro in ritardo è spostato al mantenimento di un'adeguata qualità della vita e il trattamento del cancro alla prostata dei sintomi. I sintomi più problematici del carcinoma della prostata tardivo sono il dolore osseo, la compressione del midollo spinale, l'ostruzione del tratto urinario, l'anemia. Il dolore osseo è il sintomo più comune nei pazienti con carcinoma prostatico avanzato.

Tipicamente, si verifica nella colonna lombare e nella pelvi, anche se le metastasi del cancro alla prostata possono essere trovate in qualsiasi delle ossa.

Le metastasi ossee portano a fratture patologiche, il più delle volte le fratture del collo del femore. Il trattamento del dolore osseo è un momento decisivo nel mantenimento della qualità della vita. Attualmente sono possibili diverse misure per il trattamento del dolore: la radioterapia e l'uso di bifosfonati.

La radioterapia è un metodo efficace per controllare il dolore associato alla crescita del tumore. Di solito viene eseguito un corso di settimane singolo o breve kGy per 10 sessioni.

Quando sono presenti focolai multipli, la terapia locale è meno efficace. Gli effetti collaterali includono trombocitopenia, leucopenia, che limitano l'uso di chemioterapia più aggressiva. I bifosfonati sono analoghi del pirofosfato acido alde- ronico o clodronicoinibitori diretti dell'attività osteoclasta. La loro efficacia clinica è dimostrata per la malattia di Paget, il mieloma multiplo, per i pazienti con carcinoma mammario e metastasi ossee litiche.

Sebbene la maggior parte delle metastasi ossee del carcinoma della prostata siano osteoblastiche, vi è il rischio di un aumento dell'attività osteoclastica. Nei pazienti con terapia anti-androgena, il rischio di il trattamento del cancro alla prostata è molto alto. Molto spesso, la compressione si verifica nelle regioni toracica e lombare superiore. Questa è una conseguenza di una frattura da compressione della crescita del tumore metastatico o intradurale vertebrale.

I sintomi principali sono il dolore radicolare, la debolezza motoria, la mancanza di sensibilità, la disfunzione della vescica. La compressione del midollo spinale è un'emergenza. Un trattamento antiandrogenico immediato è necessario se non è stato eseguito prima.

La risonanza magnetica è il metodo migliore per visualizzare il trattamento del cancro alla prostata coinvolta. Il trattamento efficace della compressione del midollo spinale comporta diagnosi e trattamento appropriati. È necessaria la somministrazione immediata di glucocorticoidi. Il prossimo passo è la decompressione operativa e la radioterapia o solo la radioterapia. Nella maggior parte dei casi, la radioterapia è efficace ed evita l'intervento chirurgico.

L'analisi retrospettiva non ha dimostrato un chiaro vantaggio di alcun approccio al trattamento. La paraplegia completa, di regola, rimane. IVO acuta o cronica è un'altra complicanza comune del cancro alla prostata.

Tuttavia, lo sviluppo dell'effetto è possibile entro 3 mesi e, di conseguenza, il drenaggio della vescica. L'operazione deve essere eseguita con attenzione a causa dell'alto rischio di sviluppare incontinenza urinaria.

Ostruzione ureterale. Manifestazioni cliniche di azotemia, dolore, sepsi e idronefrosi asintomatica. Il trattamento del cancro alla prostata carcinoma della prostata dipende dallo stato somatico del paziente.

Tipicamente, il posizionamento il trattamento del cancro alla prostata stent retrogrado non è possibile se la base della vescica e della vescica urinaria sono coinvolte nel processo, a causa della difficoltà nella visualizzazione degli orifizi ureterali. È possibile eseguire nefrostomia e drenaggio interno attraverso il trattamento del cancro alla prostata. Raramente utilizzare il trattamento del cancro alla prostata piombo cutaneo di urina.

L'anemia si sviluppa raramente in pazienti con forme avanzate di cancro alla prostata. Diversi fattori svolgono un ruolo, tra cui lesioni metastatiche dell'eritropoiesi pelvi, ossa tubolari lunghe, corpi vertebrali. Malessere e anoressia possono essere dovuti alla mancanza di ferro nel cibo. Anche l'anemia è una conseguenza di una malattia oncologica cronica. Di solito l'anemia procede in segreto, i pazienti lo tollerano abbastanza bene. Alcuni pazienti hanno ancora bisogno di un trattamento, durante il quale usano preparati della ghiandola, vitamine ed eritropoietina.

Qualche volta trasfusione di sangue la massa di erythrocyte è usata, che, di regola, migliora la condizione generale di pazienti. Next page. You are here Principale. Malattie del sistema genito-urinario. Esperto medico dell'articolo. Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni.

Un pugno nell'occhio per un uomo. Iodio durante la gravidanza. Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare. Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni.

Trattamento palliativo del cancro alla prostata. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: Il protocollo di trattamento. Ying ravezikalnaya l'ostruzione Questa complicazione si verifica sia nelle forme acute che croniche. Ostruzione del mouse. È importante sapere! Dopo aver chiarito la diagnosi e stabilito la prevalenza del processo localizzato, localmente avanzato o generalizzatoil medico e il paziente affrontano una scelta di trattamento.

Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this field blank.