La sopravvivenza del cancro della prostata statistiche

Sintomi e fattori di rischio del tumore della prostata - Top Doctors

Prostata spunti di terapia di massaggio

Il sistema immunitario gastro-intestinale, essendo estremamente sviluppato, giustifica l'azione di molte vitamine date per via orale allo scopo d'indurre una immuno-stimolazione specifica o aspecifica verso particolari antigeni naturali presenti in alcune specie di piante vedi cap. Questa alterazione determina non solo la graduale alterazione della la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche del tessuto linfatico presente sulla mucosa intestinale, ma anche il graduale blocco delle strutture linfo-immunitarie poste a distanza, con loro successivo esaurimento funzionale.

Alcuni di questi causano meno problemi di altri come: insonnia, spossatezza, la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche, alopecia, stomatite, leucopenia, piastrinopenia, anemia, nausea, vomito … Questi sono gli effetti collaterali immediati e conosciuti perchè visibilmente riscontrabili.

Questi danni profondi e irreversibili, di cui raramente si discute, sono i seguenti: 1 grave riduzione, stabile e duratura, del numero di particolari tipi e sottotipi di globuli bianchi, indispensabili alla risposta immunitaria specifica contro il tumore. La Chemioterapia è quindi controindicata in maniera assoluta in qualsiasi forma di associazione alla Immuno-Terapia.

La Chemioterapia è infatti gravemente depletoria soprattutto nei confronti dei linfociti, di cui è stata riconosciuta la buona capacità di identificazione e di distruzione di masse tumorali mediante Immuno-Terapia specifica anti-neoplastica. La Chirurgia e la Radio-Terapia devono essere considerate soltanto come tecniche o metodiche d'appoggio capaci di eliminare una certa quota della massa tumorale primitiva e delle sue metastasi, fermo restando che nessuna di queste due componenti deve essere considerata causa di guarigione finale del paziente dal tumore: l'eventuale ed effettiva guarigione del paziente dal proprio tumore dipenderà solo e soltanto dalla capacità delle difese immunitarie di riconoscere e distruggere in maniera selettiva e radicale il tumore stesso.

Ma va ribadito che Anticorpi Monoclonali usati da soli in tumori diffusi, senza Chemioterapia, ottengono in genere risultati superiori. Ad esempio, nel venne addirittura dimostrato che Anticorpi Monoclonali anti HM1. In ogni caso, la ripresa neoplastica avviene quasi sempre, spesso caratterizzata da resistenza crociata delle cellule tumorali ad altri farmaci chemio-terapici, in cicli di Chemioterapia successiva di seconda o terza linea, fino ad essere definita alla fine, in termini del tutto inappropriati, la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche di salvataggio": in realtà una Chemioterapia finale e distruttiva, eseguita con farmaci chemioterapici di vario tipo, che non riescono mai a salvare il paziente, né tanto meno a condurlo a guarigione effettiva Tale constatazione è stata confermata, da allora, più volte nella letteratura medica, ad esempio per cancro della mammella dove la sopravvivenza media è di 12 anni e mezzo The natural history of breast carcinoma in the elderly: implications for screening and treatment, Cancer ; 9pp.

Ancora, nelil prof. Secondo i dati presentati dal dott. Abel, i pazienti trattati con Chemioterapia hanno risultati la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche minori, in termini di sopravvivenza, rispetto a pazienti trattati con la medicina convenzionale, raggruppati e confrontati per tipo e stadio di tumore.

Abel, Lancet, 10 agosto Braverman: Medical Oncology in the 90s, Lancet,vol. Quando la Chemioterapia è utile. Secondo una rassegna di 1. Ma secondo un recentissimo studio australiano pubblicato nel [Morgan G. Questi risultati, usciti dallo spoglio di un campione immenso e più che rappresentativo di circa Le statistiche ufficiali di riuscita del successo terapeutico delle terapie standard attuali non hanno alcun fondamento :.

Moss R. Anderson J. Becker N. Cancer, vol. Berlin J. Statistic Assoc. Cohen M. Hankey B. Chron Dis. Hughes M. In Med. Nelil prof. Nel42 parlamentari del Congresso USA chiedono che si faccia chiarezza sulle terapie alternative che potrebbero essere usate per la cura del Cancro. Tra le altre cose, viene fatto notare che la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche la Chirurgia è approvata come trattamento per il Cancro, poiché neanche uno studio con il tradizionale gruppo di controllo è stato mai effettuato per valutarne i risultati a lungo termine.

Neanche la Chemioterapia è approvata, ma è solo in fase sperimentale e dura ormai da 50 anni. In sostanza:. La letteratura medica inerente alla Chemioterapia non usa mai termini quali:. Viceversa, nella letteratura medica su Chemioterapia Intensiva e Trapianto di Midollo Osseo per casi di cancro con metastasi, le la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche pubblicate fanno spesso apparire i risultati come migliori di quanto lo siano in realtà.

Ad esempio, vengono esclusi dalle statistiche quei pazienti che muoiono a causa delle infezioni subentrate subito dopo il trapianto di midollo osseo, non attecchito, con fallimento quindi del trapianto. Costo economico della Chemioterapia. Tumori al cervello. Molti lavori dimostrano che la Chemioterapia post-operatoria non apporta alcun prolungamento della vita rispetto ai pazienti non trattati con Chemioterapia, comunque con alimentazione libera, senza diete particolari.

Infine, secondo un recente lavoro delche ha preso in considerazione oltre 7. Carcinoma del polmone a cellule non piccole. Per il carcinoma del polmone a cellule non piccole in stadio avanzato non esistono indicazioni di un evidente influsso sulla prognosi esercitato dalla sola Chemioterapia [Abel U.

Ad esempio, non si evidenzia alcun vantaggio significativo tra Chemioterapia precoce aggressiva e Chemioterapia ritardata, essendole mediane di sopravvivenza di appena giorni contro giorni. Queste valutazioni sono condivise anche dagli autori di numerosi altri lavori:.

Saunders Co, Philadelphia, pp. Carcinoma bronchiale a piccole cellule. Tutti questi sforzi, dal più estremo Chemioterapia con trapianto di midollo osseo al più semplice raddoppiamento delle dosisono falliti. Secondo un recente lavoro delche ha preso in considerazione circa Cancro della mammella. La letteratura medica è piena di lavori che dimostrano la sostanziale inutilità della Chemioterapia nella cura del carcinoma mammario.

Cancer Res. Cancer, ; 40 4pp A Yorkshire la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche cancer research group studyBr. Cancer,90 11 ,pp. Secondo il dott. Il dott. Furono studiati 1.

Fino ad ora, la letteratura medica non ha mai affermato che la Chemioterapia Intensiva e Trapianto di La sopravvivenza del cancro della prostata statistiche Osseo possa comportare la guarigione da cancro della mammella.

Su questo fatto, è importante far rilevare che sul Wall Street Journal del 17 novembrein un articolo di copertina che descriveva la pressione politica esercitata sulle compagnie assicurative, affinché pagassero per i trapianti di midollo osseo in caso di tumore al seno di stadio avanzato, gli esperti fornivano anche qui rapporti totalmente negativi su questo tipo di approccio. Quello che la maggioranza delle donne ha realmente, è un tumore che, visto al microscopio illuminato, somiglia al cancro per il patologo.

Esistono possibilità che tale tumore non abbia la capacità di metastatizzare…cosa che caratterizza il cancro vero e proprio. Il primo trial clinico controllato al mondo, riguardante le terapie coadiuvanti per il tumore al seno, fu condotto nel mio dipartimento.

Essi non avrebbero potuto mai sopportare di ammettere la verità scientifica perché, a quel tempo, la terapia consisteva nella mastectomia radicale. Ammettere la verità avrebbe potuto condurre le donne, che avevano perso una mammella a causa di una diagnosi scorretta, ad intraprendere azioni legali per imperizia.

I medici la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche National Cancer Institute, furiosi, ci allontanarono dalla ricerca. Probabilmente riuscirono ad insabbiare le nostre scoperte la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche a bloccare nuove pubblicazioni.

Il tumore al seno e il cancro della prostata sono statisticamente gemelli: quando le funzioni dei due organi sessuali interessati diminuiscono, le cellule spesso divengono anormali e appaiono come cellule tumorali. Il Journal of the American Medical Association ha riferito di valori di sopravvivenza sorprendentemente alti in cancri della prostata non trattati, il che dimostra che 7 tumori su 8 NON erano cancri.

Infine, secondo un recente lavoro delche ha preso in considerazione oltre Carcinoma dello stomaco. Dodici studi randomizzati, che hanno confrontato la Chemioterapia post-operatoria con pazienti di controllo comunque con alimentazione libera, senza diete particolarihanno dimostrato la sovrapposizione dei tempi di sopravvivenza :. Negli ultimi 10 anni le cose non sono migliorate. Siamo in attesa di conoscere la percentuale di sopravvissuti a 2 e 5 anni.

Un altro lavoro, coreano, su 30 pazienti sottoposti a Chemio, si è avuta una sola Risposta Completa e 13 Risposte Parziali, con una mediana di sopravvivenza per tutti i pazienti di 11 mesi. Cancer,91, pp. Non riportate, da pubblicazioni successive dello stesso autore, le percentuali di sopravvivenza attuali, a 4 anni [Roth AD: 5-Fluorouracil as protracted continuous intravenous infusion can be added to full-dose docetaxel Taxotere -cisplatin in advanced gastric carcinoma: a phase I-II trialAnn.

Non riportate, da pubblicazioni successive, le percentuali di sopravvivenza a 5 anni. Infine, secondo un recente lavoro la sopravvivenza del cancro della prostata statisticheche ha preso in considerazione circa 5. Viceversa, sempre nello stesso lavoro, su 2. Carcinoma del pancreas. Il tempo medio di sopravvivenza è di 3 mesi, in pazienti sottoposti a Chemioterapia, mentre nei pazienti di controllo comunque con alimentazione libera, senza diete particolarinon sottoposti a Chemio, il tempo la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche di sopravvivenza è di circa 4 mesi [Frey C.

Meyer: Tumor Diagnostic and Therapievol. Ma il tempo di sopravvivenza, rispetto a pazienti NON trattati con Chemio comunque con alimentazione libera, senza diete particolarinon cambia. Docetaxel plus gemcitabine or docetaxel plus cisplatin in advanced pancreatic carcinoma: randomized phase II study of the European Organisation for Research and Treatment of Cancer Gastrointestinal GroupJ. In un altro lavoro, su 68 casi trattati, si ebbe un solo caso di Risposta Completa, 2 Risposte Parziali, con una mediana di sopravvivenza di 8 mesi, in particolare, la mediana di sopravvivenza per pazienti con metastasi epatiche fu di 6 mesi circa, mentre nei pazienti senza metastasi epatiche fu di 9 mesi circa.

Nei casi con carcinomatosi peritoneale, la media di sopravvivenza fu di 7 mesi e mezzo, contro i circa 9 mesi dei pazienti senza carcinosi peritoneale. In un altro recente lavoro, su pazienti trattati con Chemio, la sopravvivenza libera da la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche fu in media di soli 4 mesi [Oettle H.

Siamo in attesa di sapere la percentuale finale di sopravvissuti a 5 anni. Viceversa, secondo un recente lavoro delche ha preso in considerazione oltre 5. In un ultimo lavoro delitaliano, in cui vennero presi in considerazione 94 pazienti, la curva di sopravvivenza figura 1 è risultata anche qui un vero fallimento [F. Cancro renale.

Options Oncol. Secondo un recente lavoro delche ha preso in considerazione circa 6. Cancro della Prostata. Nota: la Radio-Terapia, come noto, distrugge anche le difese immunitarie locali, in primo luogo i linfonodi vicini al tumore, ricchi di Linfociti Natural-Killerpurtroppo estremamente la sopravvivenza del cancro della prostata statistiche alle radiazioni.